Il patrimonio culturale by AL.Tallarita

Unicom / Iade Largo Vitorino Damasio 4,2 1200 Lisboa Avenida Dom Carlos I,4lisboa 1200 info@annaluanatallarita.com O Ideário Patrimonial // Anna Luana Tallarita // pp. 108-115 RIASSUNTO Affrontiamo brevemente la questione del patrimonio culturale che una nazione può avere e i beni in esso talvolta contenuti che ne sono parte. Si intravede come anche in questoContinua a leggere “Il patrimonio culturale by AL.Tallarita”

La Bioarchitettura BY AL.Tallarita

  La Bioarchitettura, nel processo di progettazione delle abitazioni, analizza le fasi della costruzione, la scelta dei materiali, ritenendo indispensabile avere un riguardo particolare nella scelta del luogo sul quale erigerla . Architettura bioecologica è una definizione che nasce dall’unione dei termini Architettura come arte del costruire, Bio nel senso di vitale, Eco in equilibrioContinua a leggere “La Bioarchitettura BY AL.Tallarita”

La casa deve saper comunicare con il corpo by AL.Tallarita

L’immagine che l’individuo si crea dello spazio nel quale vive, si struttura sulla base della pratica quotidiana del territorio e sulle numerose forme di simbolizzazione che vi vengono impresse. La personalizzazione di tale spazio nasce dalla volontà di rendere individuale la dimensione vissuta. La casa racchiude interamente la vita dell’uomo, rappresenta la continuità nel tempoContinua a leggere “La casa deve saper comunicare con il corpo by AL.Tallarita”

VOICEPROGRAM Al. tallarita F. calvi

 VOICEPROGRAM  dott.sse Calvi&Tallarita > > VOICEPROGRAM un binomio eccellente il primo in Italia a portare una strumentazione di tecniche teorie e pratiche sull’uso della voce per che di questo strumento meraviglioso e mistico  a un uso come cantore, attore comunicatore   FEDERICA CALVI > la dott.ssa ha maturato nel corso degli anni un’esperienza professionale > tenta e profonda delle tematicheContinua a leggere “VOICEPROGRAM Al. tallarita F. calvi”

IL MIRTO , AL.TALLARITA

Vestita di foglie rimango a danzare vestita di foglie..libellula o.. zanzara mi sento farfalla e volo sul tempo e volo danzando sul tetto del mondo Bianche note sto danzando Sotto le foglie del mirto E il sole mi sta corteggiando fra i frutti freschi di un mirto rossi fiori calpestando sto amando nuda sotto leContinua a leggere “IL MIRTO , AL.TALLARITA”

L’Individualizzazione: soddisfacimento dei bisogni personali per un’espressione del sé , Al.Tallarita

  FIG.1 BY AL.TALLARITA, ALTDESIGN  CANARIAS Se si tiene conto del fatto che lo spazio vissuto è legato al ruolo del soggetto ed alla sua storia, appare chiaro che lo si debba considerare come la risultante di una serie di congetture derivanti dal reale e dall’immaginario, nel rispetto di un equilibrio che il tempo contribuisceContinua a leggere “L’Individualizzazione: soddisfacimento dei bisogni personali per un’espressione del sé , Al.Tallarita”

Il “comportamento sociale dell’individuo”. di Al.Tallarita

Studiare il modo di agire dell’essere umano nello spazio che questo occupa, analizzare i rapporti intercorrenti fra gli esseri umani, ci porta inesorabilmente alla conoscenza ed alla comprensione di quello che definiamo “comportamento sociale dell’individuo”. Fra le varie sfere del sapere che si sono occupate dei processi di percezione dello spazio da parte dell’individuo, laContinua a leggere “Il “comportamento sociale dell’individuo”. di Al.Tallarita”

“Risposte culturali e ordini simbolici “di Anna Luana Tallarita

L’essere umano ha la tendenza a circondarsi di forme ed oggetti che rappresentano la sua personale visione del mondo, cioè la sua percezione del divenire storico e sociale. In effetti, in funzione e sulla base di un processo continuo di conoscenza dello spazio vissuto, sia naturale che artificiale e grazie ad un procedimento di simbolizzazione,Continua a leggere ““Risposte culturali e ordini simbolici “di Anna Luana Tallarita”

Il bisogno di “individualizzare” , di Anna Luana Tallarita

Se si tiene conto del fatto che lo spazio vissuto è legato al ruolo del soggetto ed alla sua storia, appare chiaro che lo si debba considerare come la risultante di una serie di congetture derivanti dal reale e dall’immaginario, nel rispetto di un equilibrio che il tempo contribuisce a modificare e modellare. Molte sonoContinua a leggere “Il bisogno di “individualizzare” , di Anna Luana Tallarita”