La voce, la tecnica

La voce,
è uno strumento molto complesso, è il primo strumento insieme al ritmo, che è legato al corpo. Pertanto voce e ritmo sono le prime componenti della musica che ci riportano a una dimensione ancestrale dell’essere umano. Riscoprire la propria voce è il fondamento del mio percorso di insegnamento del canto e della tecnica canora. Ognuno di noi ha una voce unica.
Certamente è interessante imitare i suoni della natura, così come interessante imitare gli altri cantanti, tenendo sempre presente però come centro focale la propria voce. In modo da non essere una smunta copia di un’altra e di riuscire a essere un vero cantante, un vero performare, un vero utilizzatore di uno strumento che è molto complesso.
In quanto con la voce si può suonare qualsiasi cosa.
Questo percorso di canto, tiene presente dell’individualità della persona, che inizia ad approcciarsi a questa disciplina e che utilizza la voce per mestiere: sia un attore, un comunicatore, un oratore, un politico e quant’altro.
Il primo approccio sarà conoscere la persona,
il modo di parlare, la postura, la sua alimentazione, le abitudini del quotidiano,
perché lo strumento voce a che vedere con la totalità della persona, del suo corpo fisico e della sua sfera emotiva.
Si richiederanno quali siano le competenze personali. Per esempio conoscenze del solfeggio, per per comprendere se sia possibile la lettura di  spartiti. Ed anche una precedente impostazione di tecnica del canto.
Anche per capire quali siano le idee, le aspettative, della persona che accede al corso e che ha nei confronti della propria voce. Del suo uso e del canto.
Sì cercherà di capire la sua conoscenza della musica in linee generali. Le preferenze dei generi musicali.
Durante il primo appuntamento di incontro sarà opportuno poter sentire la voce, attraverso una performance, recitata, letta o anche cantata.
La scelta è libera del testo e della canzone.
Così sarà più semplice, comprendere inizialmente alcuni fondamenti nella voce da trattare, quali:
la tessitura, il timbro, di voce, l’intonazione,
la padronanza delle tecniche vocali,
la posizione e la respirazione.
Il programma che si andrà a seguire sarà fortemente personalizzato, oltre ad essere caratterizzato da un percorso a livelli crescenti di conoscenze e difficoltà.
Attraverso una conoscenza migliore del proprio strumento vocale, sarà possibile conoscersi emozionalmente, gestire il proprio stress, canalizzare l’energia, saperla utilizzare per motivi professionali, migliorando nell’addizione e altresì acquisire una maggiore fiducia di se stessi.
Si faranno :
Esercitazioni durante le lezioni
Esercizi respiratori
E di canalizzazione dell’energia
Attraverso gli esercizi con le vocali
Si lavorerà sulla postura,
poi si passerà al riscaldamento della voce e ai vocalizzi,
così alle scale, fino all’insegnamento di alcune tecniche vocali specifiche,
lo studio di nuovi brani di repertorio
E le tecniche di interpretazione con e senza microfono.

Pubblicato da annaluanatallarita

Scrittrice, cantante jazz, filosofa antropologa. Artista e designer. Anna Luana è la figura rinascimentale dell'artista a tutto tondo.Curiosa delle sfaccettature umane, ne ha intervistato, scovato ed elaborato le potenzialità i segreti le eccentricità, le normalità e le naturalità. Docente universitaria a Lisbona, è docente a contratto anche nelle scuole italiane secondarie superiori, per varie discipline, (lettere classiche, filosofia, design, musica..) quest'anno a Milano. Philosophy Doctor, ha conseguito il primo dottorato di ricerca con una tesi sulla volontà di potere e le sue manifestazioni sociali architettoniche e di design. Plurilaureata è un intellettuale e tutto tondo, italo portoghese, viaggiatrice e attenta, analista politologa della società contemporanea. Il Suo ultimo libro: Il potere del potere, tratta delle tematiche del potere e delle sue manifestazioni materiali, a dicembre sarà in uscita il nuovo libro sul : potere della comunicazione. Non si fa mancare le produzioni artistiche, infatti nel 2019 esce il suo 6 disco di jazz: Eva, con liriche scritte e composte da lei e magistralmente suonate da i musicisti A.Rea D.Rosciglione L.De Seta. e un un singolo pop, con video di domenique Carbone: La notte imprevedibile.oltre a mostre fotografiche e pittoriche. www.annaluanatallarita.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: