Quando la democrazia cade a pezzi : l’intolleranza accettata fra cultura e politica

Quando la democrazia cade a pezzi : l’intolleranza accettata fra cultura e politica

Al. Tallarita

Poi.. nella scuola italiana che cade a pezzi, nel vero senso della parola, in cui piove dentro, in cui gli insegnanti nella media hanno una mediocrità nella preparazione che rasenta l’ impossibile, perché la formazione continua dovrebbe essere obbligatoria.. ti senti dire frasi da non ripetere.. Or bene, nessuno si sognerebbe mai di osteggiare un docente politicamente a sinistra! E allora perché bisognerebbe farlo con un docente che vota a destra? O addirittura che è tesserato o militante di un partito di destra?.. ma a quanto pare sono diventati più tolleranti gli insegnanti nelle persone di destra o centrodestra e meno tolleranti le persone di sinistra.. frasi del tipo : ” appenderei volentieri Tizio e Caio a testa in giù o in su in una piazza qualsiasi..” che poi tanto qualsiasi non è  ma volontariamente non ne cito il nome . Miei cari, questi sono moniti di violenza, allo stato puro, che non dovrebbero mai esistere in una scuola. E non ci dovrebbero proferire da nessun’altra parte.. il problema è che tutto questo in Italia sta diventando la normalità. E se osservato dall’estero, da un paese europeo vicino, appare alquanto ridicolo ma altresi pericoloso nella sua mediocrità. Questo l’insegnamento che si propone nelle scuole? Che educa a che non ci possa essere una pluralità, una coralità politica, che tutto debba essere sporcato da quest’odio perbenista, mascherato di buono? La società non sarà mai tutta a destra né sinistra, il pensiero non può essere totalmente controllato e plasmato a un falso perbenismo becero. Né sarà tutta cosmopolita, né tutta globalizzata ne tutta nazionalista. La società è il profotto della multinumericitá, regolata dalle leggi. Fatta di una pluralità in costante evoluzione, per etnie e colore, pensiero, pluralità di gusti, pluralità culturali e politiche. E tale deve restare, m dove le regole della disciplina siano ben chiare a tutti: autoctoni, ospiti, immigrati, viaggiatori, pensatori, artisti, gente del popolo, intellettuali e politici. Se ci teniamo ad uno stato ‘sano’ e a questo concetto che sembra dimenticato, che è: la libertà della democrazia.

Pubblicato da annaluanatallarita

Scrittrice, cantante jazz, filosofa antropologa. Artista e designer. Anna Luana è la figura rinascimentale dell'artista a tutto tondo.Curiosa delle sfaccettature umane, ne ha intervistato, scovato ed elaborato le potenzialità i segreti le eccentricità, le normalità e le naturalità. Docente universitaria a Lisbona, è docente a contratto anche nelle scuole italiane secondarie superiori, per varie discipline, (lettere classiche, filosofia, design, musica..) quest'anno a Milano. Philosophy Doctor, ha conseguito il primo dottorato di ricerca con una tesi sulla volontà di potere e le sue manifestazioni sociali architettoniche e di design. Plurilaureata è un intellettuale e tutto tondo, italo portoghese, viaggiatrice e attenta, analista politologa della società contemporanea. Il Suo ultimo libro: Il potere del potere, tratta delle tematiche del potere e delle sue manifestazioni materiali, a dicembre sarà in uscita il nuovo libro sul : potere della comunicazione. Non si fa mancare le produzioni artistiche, infatti nel 2019 esce il suo 6 disco di jazz: Eva, con liriche scritte e composte da lei e magistralmente suonate da i musicisti A.Rea D.Rosciglione L.De Seta. e un un singolo pop, con video di domenique Carbone: La notte imprevedibile.oltre a mostre fotografiche e pittoriche. www.annaluanatallarita.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: