Matteo Salvini: le interviste, la manipolazione mediatica e quella semplice maleducazione giornalistica

Al.Tallarita Il trattamento riservato a Matteo Salvini dalle televisioni italiane e la7 in particolare é OSCENO. Il Sen. Salvini é Segretario della Lega, Senatore della Repubblica Italiana, ex Ministro e Leader del centrodestra. Che rappresenta l’opposizione, di un Governo organizzato ‘a tavolino’ , in base alle concessioni della legge, ma non democraticamente votato. A MatteoContinua a leggere “Matteo Salvini: le interviste, la manipolazione mediatica e quella semplice maleducazione giornalistica”

La democrazia al primo posto. Il pensiero del centro destra italiano sulla questione Bielorussa.

Di Al. Tallarita La calda situazione bielorussa, apre uno scenario in cui sarebbe opportuno garantire, il mentanimento di una forma di governo in cui il popolo eserciti la sua sovranità.Quello del centro-destra é un pensiero corale. L’On.Osvaldo Napoli di FI, membro della commissione Esteri, centra il focus sul bisogno di mantenere la democrazia. E garantirlaContinua a leggere “La democrazia al primo posto. Il pensiero del centro destra italiano sulla questione Bielorussa.”

Contro i nuovi barbari al Governo in Italia : l’avviso di Garanzia a Conte e co. tra le false propagande del M5s.

Di Al. Tallarita Va bene, finalmente e arrivato l’avviso di Garanzia a Conte. E ai Ministri: Bonafede, Di Maio, Gualtieri, Guerini, Lamorgese e Speranza. Causa la gestione oscena del Covid. Le DENUNCE PARTITE DA TUTTA ITALIA e che riguardano gli articoli del Cod.Penale: artt. 110, 438, 452 e 589, 323, 283, 294 c.p., in ordine:Continua a leggere “Contro i nuovi barbari al Governo in Italia : l’avviso di Garanzia a Conte e co. tra le false propagande del M5s.”

Cosa succede con il taglio dei Parlamentari? I perché dei NO al referendum o del Si

Di Al Tallarita Analizzando i contro, che favoriscono il ‘NO’ al Referendum, si deduce che ilParlamento rischierebbe di avere solo rappresentanti eletti delle città maggiori, pertanto i centri minori, non avrebbero più quel diretto contatto con i parlamentari. E si ritroverebbero dei territori privi di rappresentanti. Questa riforma porterebbe a :1 deputato/ 151.210 abitanti e 1 senatore / 302.420 abitanti riducendo quelliContinua a leggere “Cosa succede con il taglio dei Parlamentari? I perché dei NO al referendum o del Si”

É momento della stangata finale. Alle domande senza risposta di Conte: Lega FDI e FI agiscano con forza in Senato

Di Al. Tallarita È momento che il terreno sotto i piedi di Conte diventi una frana. Sotto la quale crollerà questo Governo.Troppe le domande rimaste senza risposta. E riguardano, la mancata desecretazione dei verbali della zona rossa. L’Italia con i segreti di stato va a nozze…. E poi a quello del 7 di marzo, mancanoContinua a leggere “É momento della stangata finale. Alle domande senza risposta di Conte: Lega FDI e FI agiscano con forza in Senato”

Apri chiudi – blocca sblocca sulla pelle di italiani imprese tra morti e disperazione:Conte gioca a Monopoli

Di Al Tallarita Che fossimo in mano a quattro scappati di casa… Ne avevamo il sentore… E che i peggior disastri, li fanno gli stupidi.. Anche.E infatti, il tempo é galantuomo.E per tale ragione anche direi, anche più velocemente di quanto non pensassi i nodi arrivano al pettine. Che non c’è l’avesssero raccontata giusta.. ciContinua a leggere “Apri chiudi – blocca sblocca sulla pelle di italiani imprese tra morti e disperazione:Conte gioca a Monopoli”

É stato il Re-Conte a decidere di chiudere tutto

Al. Tallarita É stato il Re-Conte a decidere di chiudere tutto e senza fare differenziazioni tra chi aveva emergenza e cho no. Come avrebbe voluto il CTS. Il comitato tecnico scientifico non ha avuto la voce in capitolo che ha determinato il lock down, invero il consiglio dato era di Limitare gli spostamenti, ma nonContinua a leggere “É stato il Re-Conte a decidere di chiudere tutto”

Il nuovo leader liberale è Matteo Salvini

Di Al Tallarita L’Italia piange uno stato d’emergenza che toglie ogni diritto di libertà. Uno stato d’emergenza invocato.. Senza Emergenza. Protratto al 15 ottobre e tra la pieghe del cui decreto è stato inserito tutt’altro.. La giurisprudenza si esprime in merito, tacciandolo come uno stato di abuso. Inoltre nascondendo le prove, inserite nei documenti tecniciContinua a leggere “Il nuovo leader liberale è Matteo Salvini”

I servizi al servizio… Conte la corte e i giochetti nell’ombra dei decreti emergenza.

Di Al. Tallarita Ora mi chiedo, ma se anche un agente di quartiere dopo quattro anni deve essere spostato altrove… Per evitare compromissioni e varie.. come è possibile che i servizi segreti grazie all’uomo che lavora di notte… adesso oltre quattro anni ne resteranno altri quattro?Giuseppe Conte blocca così l’intelligence. Avendo per sé la delegaContinua a leggere “I servizi al servizio… Conte la corte e i giochetti nell’ombra dei decreti emergenza.”

I danni del politicamente corretto contro il corpo delle donne: quella confusione imposta dall’identità di genere.

Di Al. Tallarita Il pensiero politicamente corretto crea gravi squilibri. Lo spunto a tale riflessione, mi viene da una manifestazione inconsistente che ho visto, passando, davanti a Montecitorio, a Roma. Circa 7-8 persone…che disquisivano, al microfono, sul Ddl Zan. Lo sparuto insieme, diceva che ‘era ora’ ci fosse una legge contro la fobia nei confrontiContinua a leggere “I danni del politicamente corretto contro il corpo delle donne: quella confusione imposta dall’identità di genere.”