Matteo Salvini falará no congresso Chega em Portugal. Entre notícias e pseudo-realidades jornalísticas.

Por Al. Tallarita O Diario das Notícias, Sic, Cm jornal e outros …. já no início de maio, deram a notícia da visita de Matteo Salvini ao congresso de populistas, de Chega com o André Ventura.E até aí tudo bem, o Secretário da Lega decidiu ir falar no congresso luso. A questão que me fezContinua a leggere “Matteo Salvini falará no congresso Chega em Portugal. Entre notícias e pseudo-realidades jornalísticas.”

Matteo Salvini interverrà al congresso di Chega in Portogallo. Tra notizie e pseudorealtà giornalistiche.

Di Al. Tallarita Il Diario das Notícias, Sic, Cm jornal e altri….già i primi di maggio, davano la notizia della visita di Matteo Salvini al congresso dei populisti e di Chega, partito di André Ventura. E fino a qui tutto bene, il Segretario della Lega ha deciso di andare e intervenire al congresso luso. LaContinua a leggere “Matteo Salvini interverrà al congresso di Chega in Portogallo. Tra notizie e pseudorealtà giornalistiche.”

Quale strada prenderà la Lega?Alla ‘Festa dell’ottimismo’ parla Giorgetti.

5 novembre 2020 – 09:20 Di Al. Tallarita Questa calma piatta.La volontà di cambiamento.Per il primo partito e per il suo leader che lo è anche del centro destra, è un momento in cui tirare le somme. Comprendere ciò che è stato. E ovviamente senza inutili dietrologie.Imparare dalle cose esatte e dagli errori. Evolversi. LavorareContinua a leggere “Quale strada prenderà la Lega?Alla ‘Festa dell’ottimismo’ parla Giorgetti.”

Matteo Salvini: le interviste, la manipolazione mediatica e quella semplice maleducazione giornalistica

Al.Tallarita Il trattamento riservato a Matteo Salvini dalle televisioni italiane e la7 in particolare é OSCENO. Il Sen. Salvini é Segretario della Lega, Senatore della Repubblica Italiana, ex Ministro e Leader del centrodestra. Che rappresenta l’opposizione, di un Governo organizzato ‘a tavolino’ , in base alle concessioni della legge, ma non democraticamente votato. A MatteoContinua a leggere “Matteo Salvini: le interviste, la manipolazione mediatica e quella semplice maleducazione giornalistica”

Cosa succede con il taglio dei Parlamentari? I perché dei NO al referendum o del Si

Di Al Tallarita Analizzando i contro, che favoriscono il ‘NO’ al Referendum, si deduce che ilParlamento rischierebbe di avere solo rappresentanti eletti delle città maggiori, pertanto i centri minori, non avrebbero più quel diretto contatto con i parlamentari. E si ritroverebbero dei territori privi di rappresentanti. Questa riforma porterebbe a :1 deputato/ 151.210 abitanti e 1 senatore / 302.420 abitanti riducendo quelliContinua a leggere “Cosa succede con il taglio dei Parlamentari? I perché dei NO al referendum o del Si”

Psicoreati.. Psicopolizia.. Manipolazioni della Costituzione:I Segreti di stato oggi come ieri in cosa siamo finiti?

Di Al. Tallarita 2020 versus 1984 ma senza retorica. No vabbè.. ma ci rendiamo conto di quello che sta succedendo, si vuole aprire gli occhi italiani? Vogliamo stare attenti e svegli su quanto di grave accade e quanto si faccia oggi, un funerale alla democrazia? In uno stato in cui la Costituzione sembra: ‘questa sconosciuta’.EContinua a leggere “Psicoreati.. Psicopolizia.. Manipolazioni della Costituzione:I Segreti di stato oggi come ieri in cosa siamo finiti?”

Porti aperti infetti a zonzo. In ginocchio davanti all’Europa franco tedesca e stato d’emergenza promulgato: cosa ci siamo persi?

Di Al. Tallarita Quello che dovrebbe farci pensare è la modalità con cui stanno gestendo la situazione creatasi col covid. Partiamo da un’ economia in ginocchio, da due pesi e due misure su Sindaci o Presidenti di regione. Coinvolti in reali o presunti scandali sulla gestione in emergenza (assoluta vicinanza a Fontana come uomo, PresidenteContinua a leggere “Porti aperti infetti a zonzo. In ginocchio davanti all’Europa franco tedesca e stato d’emergenza promulgato: cosa ci siamo persi?”

Jole Santelli ‘risposte dal Governo o blocco della Regione’, sbarchi d’infetti d’importazione: Il centro-destra, la voce del popolo italiano.

Di Al Tallarita Assistiamo nelle ultime ore, a qualcosa di osceno, di sconfortante, di terribile. Uno governo incapace che invoca lo stato d’emergenza quale Arca di Noè.. che si aggrappa a qualsiasi cosa, pur di mantenere per ulteriori mesi questo suo illegittimo operato. Governo che si è formato sulla base delle leggi esistenti si, maContinua a leggere “Jole Santelli ‘risposte dal Governo o blocco della Regione’, sbarchi d’infetti d’importazione: Il centro-destra, la voce del popolo italiano.”

La sinistra storica e quella incompiuta: la Lega Voce del nuovo proletariato a Botteghe Oscure, Roma, ‘eredità da Berlinguer’.

Di Al. Tallarita Se la sinistra nasce come voce del popolo.. In alcuni posti del mondo, magari resta tale… Ma in Italia no. E oggi che estrema destra e estrema sinistra, dicono le medesime cose e si affacciano polemici e critici sulla stessa crisi sociale, economica, sanitaria; il comune nemico è un liberismo globalista, portatoContinua a leggere “La sinistra storica e quella incompiuta: la Lega Voce del nuovo proletariato a Botteghe Oscure, Roma, ‘eredità da Berlinguer’.”

Quando saremo indipendenti dal giogo incerto di questo governo? Il Centro Destra unito Lega Fratelli d’Italia e Forza Italia scende in piazza.

Di Al. Tallarita Il giorno dell’indipendenza, Roma diventa la giornata della manifestazione distanziata e contenuta del Centro Destra. Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia l’opposizione unita, dice presente. Anche in altre piazze italiane e compreso domani ci saranno altri raduni. Distanziati e contenuti. E i gazebo della Lega per la raccolta firme. Scelto strumento democraticoContinua a leggere “Quando saremo indipendenti dal giogo incerto di questo governo? Il Centro Destra unito Lega Fratelli d’Italia e Forza Italia scende in piazza.”